Amarsi d+ - Buoni e sani

CERTIFICATI E GARANTITI

I prodotti Amarsi d+ non sono solo buoni, ma anche sani, ecco perché sono raccomandati dal Dipartimento di Scienze Cardiovascolari, Respiratorie, Nefrologiche, Anestesiologiche e Geriatriche dell’Università “La Sapienza” di Roma.

LA RELAZIONE IN BREVE.

Fiorucci, per garantire ai propri consumatori dei prodotti buoni e sani, ha chiesto al Dipartimento di Scienze Cardiovascolari, Respiratorie, Nefrologiche, Anestesiologiche e Geriatriche dell’Università “La Sapienza” di Roma, di studiare la sua nuova linea Amarsi d+.

A tal proposito, la Commissione, presieduta dal Prof. Carlo Gaudio, ha deciso di effettuare «una valutazione comparativa tra i diversi prodotti della nuova linea – prosciutto crudo, prosciutto cotto, mortadella, pollo, tacchino e salame – e quelli tradizionalmente offerti sul mercato alimentare italiano. Ciò al fine di valutare in parallelo non solo le differenze nella composizione organolettica degli alimenti, ma anche del complessivo “risultato” delle variazioni apportate nella nuova linea – caratterizzata fondamentalmente (ma non solo) nel minor contenuto di grassi e di sale – in termini di gusto», in modo da garantire ai consumatori un reale studio sulla bontà dei prodotti.

«Nella società del benessere, rispetto a solo pochi decenni fa, le problematiche alimentari si sono capovolte: da un difetto quali-quantitativo si è passati al problema opposto, cioè ad un eccesso alimentare, caratterizzato da un eccesso di quantità, spesso associato ad una nutrizione ricca di grassi e di sale». Proprio per questo la Commissione, tra i cui componenti figura anche il Prof. Giorgio Calabrese, raccomanda di stare attenti a ciò che si mangia, perché «una sana, varia e corretta alimentazione riveste un’importanza fondamentale per la salute, durante tutte le età della vita», e «un’equilibrata nutrizione, associata ad uno stile di vita attivo, costituisce la base della prevenzione di moltissime patologie». La volontà e l’impegno di Fiorucci «di studiare e di realizzare nuove linee di prodotti salumieri “nutrizionalmente modificati”, con minor contenuto di grassi – in particolare saturi – e di sodio e sale, sono molto apprezzabili ed importanti per promuovere una più sana e corretta alimentazione, che possa soddisfare anche quei soggetti più esposti alle patologie del sistema cardiovascolare».

In Conclusione, «la Commissione esprime, unanime, una valutazione complessivamente molto positiva», raccomandando l’utilizzo della nuova linea Amarsi d+ per una dieta più sana e corretta.